Leghe al magnesio

leghe al magnesio

Le leghe al magnesio si dividono in due categorie: leghe per fonderia e leghe per lavorazioni plastiche. Spesso sono in formato di pani il lotto minimo è di 25 ton.

Sul mercato esistono diverse qualità, marche e lotti minimi. Il magnesio è sempre fornito con i certificati di analisi chimiche.

I principali alliganti sono: alluminio, terre rare, manganese, silicio, ittrio e zinco. Secondo la normativa ASTM nel nome della lega compare in prima posizione l’elemento in lega principale e in seconda posizione l’elemento in lega secondario (es: AZ91D è una lega base magnesio contente il 9% di alluminio e l’1% di zinco).

La maggior parte delle applicazioni utilizza la lega AZ91 che viene impiegata per la pressofusione.

METALWORLD © RIPRODUZIONE RISERVATA

Leghe al magnesio per fonderia

Nome Si2 Fe2 Cu2 Mn1 Mn2 Ni2 Zn1 Zn2 Altro Altrotot Al1 Al2 Note
AZ91 0.05 0.004 0.015 0.17 0.5 0.001 0.45 0.9 8.5 9.5 Be= 5-15 ppm
AZ10 0.05 0.002 0.01 0.001 0.2 0.6 1.5 2.0 Sn=0.001 Pd=0.001
AM60 0.1 0.004 0.008 0.27 0.001 0.2 5.7 6.3
AM50 0.1 0.004 0.008 0.27 0.001 0.1 4.5 5.3
AM20 0.1 0.004 0.008 0.5 0.001 0.1 1.7 2.0
AZ31B 0.1 0.005 0.05 0.2 1 0.005 0.6 1.4 0.30 2.5 3.5

 

Condividi con gli amici sui principali social network:

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Tumblr
  • Delicious
  • Diggita
  • OkNotizie
  • Pinterest
  • MySpace
  • Reddit
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *